GPS Varese
Itinerari, percorsi, tracciati
in Provincia di Varese - Lombardia
 
Salite - Val Veddasca Passo Forcora Alpe Neggia


Stampa cartina
Val Veddasca Passo Forcora Alpe Neggia
Lunghezza 56,1 Km Dislivello 1560 m
Pendenza max 16 % Durata 4 h 20 min
Percentuale sterrato 0 % Tratto piedi 0 m
Difficoltà
Partenza Maccagno Arrivo Maccagno
    >> Legenda

Descrizione del percorso
Partenza e arrivo sono a Maccagno al parcheggio in prossimità degli Uffici della Pro Loco e del Torrente Giona.
Dopo circa 300 m. in direzione Svizzera si svolta a destra in Val Veddasca seguendo i cartelli marroni Lago Delio e Passo Forcora (che si raggiunge dopo una salita di circa 12 km. con pendenza media del 7% di cui gli ultimi 4 km. con pendenze del 15-16%).
Superato l’abitato di Veddo si svolta a sinistra seguendo le indicazioni Campagnano, Musignano e Lago Delio e si percorre una strada a tratti panoramica . Fino al bivio a sinistra (Campagnano-Musignano-Lago Delio) la strada è un po’ trafficata, specialmente nei giorni festivi. Una sosta è d’obbligo al belvedere della Chiesetta di San Rocco: punto panoramico sull’alto Lago Maggiore.
Giunti in prossimità del Lago Delio, proprio in corrispondenza del Ristorante Albergo Borgna, ci si trova ad un bivio: a sinistra si va al Lago Delio, a destra al Passo Forcora. A fianco del bivio c’è un ampio parcheggio. Svoltando a destra dopo 4,5 km. di strada panoramica si raggiunge Passo Forcora. Ampi panorami sul Lago Maggiore, la Val Veddasca, il Monte Lema, il Monte Magno e il Monte Pola.
Dopo il Passo Forcora si affronta la discesa, di poco più di 2 km. con pendenza media del 12%, che porta ad Armio. Si prosegue in direzione del Valico di Indemini passando Lozzo, Biegno e la dogana italo-svizzera.
Dopo alcuni saliscendi la strada ricomincia a salire con ampi tornanti tra il Monte Tamaro e il Monte Gambarogno sino a raggiungere l’Alpe di Neggia in territorio svizzero (gli ultimi 2 km. hanno una pendenza del 10%).
La discesa è impegnativa: si scende di circa 1.200 m. in circa 12 km. con una pendenza media del 10%, fino a raggiungere Vira sul Lago Maggiore. Si svolta a sinistra e dopo circa 17 km. si ritorna a Maccagno, dopo essere rientrati in Italia da Zenna, costeggiano il Lago Maggiore.
Il percorso è proposto in senso antiorario. Coloro che vogliano farlo in senso orario tengano in considerazione che il grosso del dislivello complessivo: 1.440 mt , è concentrato in 14 km che, in caso di giro orario, dovrà essere affrontato in salita:
- da Vira all’Alpe di Neggia si sale di 1.190 m. in 12 km. circa con pendenza media del 10%,
- da Armio al Passo Forcora si sale di 250 m. in 2 km. circa con pendenza media del 12%.

Per qualche informazione sulla Val Veddasca si possono consultare le pubblicazioni all’indirizzo: SITO

Fotografie percorso


Alpe di Neggia

primi tornanti della Val Veddasca

Maccagno e Pizzoni di Laveno

Maccagno Luino e Monte Pian Nave

Chiesa di San Rocco a Campagnano

tornanti del Passo della Forcora

tornanti del Passo della Forcora

salita della Val Veddasca verso Indemini

tornanti della Val Veddasca

Curiglia Sarona e Monte Lema

campanile di Biegno e Monteviasco

Val Veddasca e invaso del Lago Delio

Pagine: (1 ), 2

 

   
GPSVareseinfo@gpsvarese.it - Tel.: +39  347 0784939 - P.iva 02337130120