GPS Varese
Itinerari, percorsi, tracciati
in Provincia di Varese - Lombardia
 
bici strada - Luino Bedero Montegrino Valtravaglia


Luino Bedero Montegrino Valtravaglia
Lunghezza 34,2 Km Dislivello 590 m
Pendenza max 10 % Durata 3 h 30 min
Percentuale sterrato 0 % Tratto piedi 0 m
Difficoltà
Partenza Luino Arrivo Luino
    >> Legenda

Descrizione del percorso
E’ un percorso corto (34 Km) ma con salite impegnative.
La prima di circa 3 Km al 6% la seconda di 5 Km al 6%. La partenza e l’ arrivo sono sul lungolago di Luino accanto al parcheggio. Ma altri parcheggi possono essere utilizzati lungo il percorso: a Bedero Valtravaglia, o sulla strada statale vicino a Grantola.
Si percorre il ponte del torrente Tresa che ha appena ricevuto le acque del torrente Margorabbia. Dopo aver costeggiato il lago Maggiore da Germignaga a Porto Valtravaglia si sale a Nasca, la strada sale leggermente e, in costa, si passa Muceno e Ticinallo per raggiungere Bedero. Un’eventuale sosta per vedere la Canonica che domina il borgo. A destra si imbocca la strada che porta a Roggiano. Dopo una breve salita la strada, stretta e tortuosa, scende fino a un ponte. Da qui comincia una salita impegnativa, quasi completamente ombreggiata, con curve e controcurve la cui pendenza diminuisce in prossimità dello scollinamento. Appena iniziata la discesa verso Roggiano si apre a sinistra la vista sulla Valtravaglia e si vedono chiaramente sull’altro versante i borghi di Bosco e Montegrino Valtravaglia che si andranno a raggiungere. Attenzione nell’attraversamento di Roggiano per una doppia curva molto stretta tra gli edifici, subito dopo la quale, sulla destra, c’è la deviazione per Brissago. Dopo la svolta la strada per poche centinaia di metri torna a salire e ci obbliga a superare un tratto in pavè, sempre in salita, di circa 200 m. Poi si scende nuovamente e dopo aver passato Brissago e Mesenzana si giunge alla strada statale della Valtravaglia. Si seguono le indicazioni per Grantola, ma prima di entrare nel borgo si gira a sinistra dopo la chiesa, si lascia sulla sinistra il cinema e via dritto per affrontare la salita che porta prima a Bosco e poi a Montegrino. E’ una salita completamente soleggiata, con una pendenza, continua e regolare fino a Bosco, e con qualche strappo prima di Montegrino. In alcuni tratti, vegetazione permettendo, ci si può distrarre per godere scorci della vallata. Passato il borgo di Montegrino sulla sinistra, su un promontorio roccioso, si trova la Chiesa di San Martino. Dal sagrato si gode una bella vista sulla Valtravaglia .
Ci volesse raggiungerla deve proseguire poche decine di metri in discesa in direzione di Luino, svoltare a sinistra seguendo le indicazioni Pineta e Parco Daini, percorrere circa 100 m. ed imboccare il sentiero pedonale (circa 500 m.) per Chiesa di San Martino raggiungibile a piedi in pochi minuti. Questo tratto, non riportato nel file gpx, è indicato in rosso in Google Map.
La discesa che riporta a Luino è panoramica e si presta alla velocità: attenzione.
Per qualche informazione sulla Valtravaglia si può consultare la pubblicazione all’indirizzo: SITO

Fotografie percorso


Valtravaglia dal Campo dei Fiori

Luino e Valtravaglia

Luino - Pizzoni di Laveno e M.Pian Nave

piana di Ticinallo

Monte Rosa da Brezzo di Bedero

Bedero Valtravaglia

Bedero Valtravaglia

Bedero Valtravaglia e Pizzoni di Laveno

Canonica di Bedero Valtravaglia

villaggio olandese

villaggio olandese

al Piscurin di Roggiano

Pagine: (1 ), 2

 

   
GPSVareseinfo@gpsvarese.it - Tel.: +39  347 0784939 - P.iva 02337130120